FOCUS ON: “Quotidiana”: le edicole diventano nuovi micro hub multiservizi.

FOCUS ON: “Quotidiana”: le edicole diventano nuovi micro hub multiservizi.

Nasce a Milano “Quotidiana”, la rete di 12 edicole (con la previsione di arrivare a un totale di  50 location) lungo la cerchia della circonvallazione interna che cambia il volto di Milano, riportando le edicole a punto di riferimento per i cittadini.

Il rilancio di questo settore, mutuato dall’esperienza di Parigi, è promosso dal Gruppo MilanoCard, ideando un format innovativo che consente di tornare ad avere non solo il giornale sotto casa ma anche di effettuare la spesa di tutti i giorni, con oltre 320 referenze alimentari di largo consumo a prezzi competitivi con i principali supermercati, e una vasta scelta di servizi alla persona (dalla baby sitter alla badante passando per l’elettricista o il giardiniere).

La gestione è realizzata insieme ad alcune delle più importanti realtà del terzo settore milanese (Spazio Aperto e Vestisolidale), dando l’occasione a persone con fragilità di tornare nel mondo del lavoro. Un investimento di oltre 1 milione di euro nei primi 24 mesi e una progettualità pluriennale.

E’ stato realizzato un importante lavoro di restyling architettonico, curato dall’architetto Martina Valcamonica, per ripensare in chiave sicura, sostenibile e di grande impatto visivo le edicole del network.

Un vero e proprio restauro conservativo che, grazie ad efficaci interventi, sta permettendo agli iconici chioschi che popolano la città di Milano di tornare in vita e diventare luoghi belli, sicuri e accessibili.

Gruppo MilanoCard

“Il nostro Gruppo è nato 10 anni fa in una Milano gioiosa e speranzosa. Siamo cresciuti e ci siamo consolidati in una Milano ebbra del successo che il lavoro di ognuno aveva creato. Ora nei mesi della Milano colpita e ferita – spiega Edoardo Filippo Scarpellini, amministratore delegato del Gruppo MilanoCard abbiamo sentito il dovere di investire nel suo futuro. Lo abbiamo voluto fare partendo da un asset fondamentale della città, un suo elemento storico e culturale identificativo quali sono le edicole. Immaginando un nuovo modo per farle tornare centrali nella vita dei cittadini e dei quartieri sia sotto l’aspetto di servizio reso sia di elemento architettonico centrale nell’arredo urbano”.

IC Videopro ha fornito la consulenza e le apparecchiature necessarie al progetto, oltre che  l’installazione in loco.

Proficua la collaborazione progettuale con Bose, anche nell’ottica delle nuove installazioni previste per le restanti edicole.

La scelta è caduta sul diffusore FreeSpace FS2C, progettato per prestazioni di alta qualità sia nella musica di sottofondo che nelle applicazioni di annunci vocali, ideali per quasi tutti gli spazi commerciali, accoppiato all’amplificatore FreeSpace IZA 190-HZ per ottenere un’ottimizzazione del suono ancora maggiore tramite i preset EQ selezionabili integrati.

Interessato a una consulenza? Contattaci.

Oppure inviaci un email compilando il modulo di contatto

Contattaci
Check box *