Che cosa indicano la luminosità e la risoluzione di un videoproiettore?

La luminosità di un videoproiettore è uno dei fattori più importanti per la sua scelta e viene misurata in ANSI (American National Standards Institute) Lumen. Un ANSI Lumen è l’equivalente della luminosità visibile generata da una candela. Semplificando, quindi, quanto più la dimensione della proiezione sarà “grande”, maggiore sarà la luminosità di cui avremo bisogno, in relazione anche ad altri elementi quali la luce ambientale circostante.

La risoluzione, invece, ci indica di quante parti si compone l’immagine che si vuole riprodurre. Una risoluzione di 1.024 × 768 pixel, ad esempio, indica che l’immagine è formata da 1024 colonne e 768 righe ed è pertanto caratterizzata da un rapporto d’aspetto di 4:3. Contattaci e mettici alla prova!

<< DLP, LCD e LCoS: quale tecnologia utilizzare?  |  Elenco completo FAQ >>

This page is also available in: enEnglish